REGOLAMENTO

ART. 1 INFORMAZIONI GENERALI SUI CORSI
• L’anno accademico avrà inizio il 19 ottobre 2019 e terminerà il 30 maggio 2020.
• Giorni e orari dei corsi seguono un calendario scolastico determinato come esposto,
con eccezione di possibili variazioni legate ad eventuali imprevisti.
• Non sono previste interrogazioni o esami finali.
• Attestati di frequenza si rilasciano gratuitamente su specifica richiesta, con presenza certificata dal docente ad almeno il 70% delle lezioni
• Si ottiene la qualifica di “socio simpatizzante” con il pagamento della quota annuale stabilita dal Consiglio di Amministrazione; tale quota si intende pertanto come adesione all’associazione e non quale pagamento dei corsi; non sono quindi previsti rimborsi, anche parziali, per la mancata partecipazione a uno o più corsi.
• Per domande d’iscrizione superiori alla disponibilità verrà redatta una lista d’attesa per un successivo inserimento
• Richieste di cambiamento di corso potranno essere accettate solo dopo aver presenziato alla seconda lezione e valutando la disponibilità dei posti rimasti nel corso alternativo.
• I corsi saranno attivati con un numero minimo di 7 partecipanti, ove non sia diversamente indicato. Sarà facoltà del docente sospendere il corso qualora le presenze si riducessero ad un numero inferiore a 5
ART. 2 INFORMAZIONI SULLE ISCRIZIONI
(comprensiva di copertura assicurativa)
• Le iscrizioni sono aperte a tutti, senza vincoli di residenza in Brugherio, senza limite di età e titolo di studio, dal giorno 2 ottobre sino al giorno 18 ottobre (escluso il giorno 14 per festa patronale) dalle ore 15,00 alle ore 18,00 presso la FONDAZIONE CLERICI - viale Lombardia 210 - Brugherio, sede dei corsi.
SARÀ COMUNQUE POSSIBILE INSERIMENTO SUCCESSIVO COMPATIBILMENTE CON LE DISPONIBILITA’ RIMASTE.
• Per ridurre disagi ed attese si seguirà la seguente procedura:
dalle ore 14,30 del giorno 2 ottobre verranno distribuiti numeri di prenotazione (massimo due per persona). I numeri saranno consecutivi secondo un ordine crescente. Ad ogni numero deve corrispondere una sola iscrizione sino al raggiungimento delle 70 unità al giorno.
• Tali numeri verranno consegnati unitamente alla regolare domanda di iscrizione che dovrà essere debitamente compilata e consegnata alle postazioni “consiglieri” per la verifica della sua completezza.
• Il modulo di iscrizione deve essere accompagnato da n.1 fototessera (SOLO PER I NUOVI ISCRITTI) che sarà applicata sull’apposito tesserino di riconoscimento che DEVE essere portato sempre a lezione ed esibito, se richiesto, come attestazione d’iscrizione al corso.
• L’iscrizione sarà ufficialmente formalizzata all’atto del pagamento della quota e degli eventuali supplementi.
ART. 3 QUOTA DI ISCRIZIONE
• Frequenza a 5 corsi indipendentemente dalla durata
€ 85,00 (ottantacinque)
€ 45,00 (quarantacinque) per il coniuge
• Per limitare i rischi legati al deposito di contanti si invita ad effettuare il pagamento della quota con assegno bancario.
<strong>ART. 4 SUPPLEMENTI
• Per ogni corso aggiunto oltre il numero stabilito € 10,00 (dieci)
• Per materiale vario come indicato nei singoli corsi (integrabile per ulteriore eventuale maggiore utilizzo)
• In caso di mancata comunicazione di recesso con un preavviso minimo di 30 giorni dall’inizio del corso, la quota non verrà resa se già provveduto all’acquisto del materiale stesso
ART. 5 FESTIVITÀ
• Novembre 01 - 02 Ponte Ognissanti
• Dicembre/Gennaio 21/12 - 06/01 Vacanze Natalizie
• Aprile 10 - 19 Vacanze Pasquali
• Aprile 25 Festa Nazionale
• Maggio 01 - 02 Festa del Lavoro
ART. 6 PARTECIPAZIONE E REGOLE COMPORTAMENTALI
• I partecipanti ai corsi, durante lo svolgimento delle lezioni, sono tenuti a mantenere un comportamento consono allo spirito dell’A.C.U. stessa.
• Sono vivamente pregati di essere puntuali, non interrompere il docente con interventi non strettamente inerenti all’argomento, non intrattenersi in aula al termine della lezione onde permettere il regolare inizio del successivo incontro.
• In aula i cellulari devono essere tenuti spenti o in modalità silenziosa.
• All’interno degli spazi scolastici non è consentito fumare.
ART. 7 COMUNICAZIONI DIDATTICHE
• Le comunicazioni verranno affisse nelle bacheche delle aule e sul sito Internet, per cui si prega di controllare costantemente. Per particolare necessità o urgenza verranno utilizzati gli SMS.
ART. 8 RESPONSABILITÀ
• L’A.C.U. dichiara di non assumere alcuna responsabilità per danni di qualsiasi genere a persone o a cose, per fatti che dovessero accadere durante i corsi e le attività organizzate dall’A.C.U. stessa